Come Fare il Ghiaccio Trasparente a Caso

28. Agosto 2019 Cucina 0

Se fai il ghiaccio in casa, potresti avere notato che il ghiaccio nella tua bevanda sembra torbido, persino di un colore bianco pallido. Non preoccuparti, non è pericoloso, è solo spiacevole.

Sembrano così perché l’acqua utilizzata per fare i cubetti è stata congelata dall’esterno. Questo significa che impurità come minerali disciolti e gas sono state spinte al centro del cubetto di ghiaccio durante la cristallizzazione.

A volte non solo possono sembrare poco attraenti, ma in realtà sono di qualità molto inferiore a un cubetto di ghiaccio trasparente perché si sciolgono molto più velocemente . Questo è il motivo principale per cui il ghiaccio limpido batte il ghiaccio solitamente fatto in casa.

Potresti avere letto che i cubetti di ghiaccio trasparenti vengono fatti bollendo prima l’acqua o usando acqua distillata, o usando acqua distillata e facendola bollire due volte. Ma questa non è la soluzione, in realtà è la bassa velocità di congelamento che consente la formazione di ghiaccio limpido.
Se vieni da un paese freddo o ne hai visitato uno durante l’inverno, probabilmente avrai notato il colore quasi trasparente dei pezzi di ghiaccio appesi sugli alberi. Il motivo per cui i pezzi di ghiaccio sono così chiari è dovuto alla bassa velocità con cui si formano. Uno strato si forma uno sopra l’altro molto lentamente, questo impedisce all’aria e ad altre impurità di rimanere intrappolate all’interno.
Al giorno d’oggi, ci sono macchine che simulano questo processo. Se non vuoi sborsare centinaia di euro per una macchina del ghiaccio, allora ti spieghiamo come fare.

Per rendere il ghiaccio limpido a casa, dovrai ridurre la velocità di congelamento. Per rallentare la velocità di congelamento, è sufficiente utilizzare un piccolo dispositivo di raffreddamento isolato che viene inserito nel congelatore. Qualunque cosa all’interno di quel dispositivo di raffreddamento si congela molto più lentamente, dando alle bolle d’aria la possibilità di essere eliminate prima che vengano catturate dal ghiaccio.

Prendi un contenitore isolato che puoi inserire nel tuo congelatore
Prendi alcuni stampi per cubetti di ghiaccio in plastica e disponili in file
Riempi l’intero contenitore di raffreddamento con acqua. Metti il ​​contenitore nel congelatore con il coperchio aperto o rimosso.
Attendere fino a quando il blocco non è completamente congelato. Rimuovere il contenitore e il blocco di ghiaccio.
Metti il ​​blocco in un secchio di plastica pulito e lascialo fuori per circa un’ora.
Usando un coltello seghettato, segna con attenzione il blocco tra gli stampi. Usa una mazza sul retro del coltello per dividere il ghiaccio con attenzione.

Il ghiaccio che esce dovrebbe essere quasi perfettamente chiaro. Se c’è qualche impurità, toglila con il coltello seghettato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *