Come Eseguire il Punto Sopraffilo e il Punto Sopraggitto Nel Cucito

07. maggio 2019 Guide 0

Il cucito a mano non è soltanto un hobby, ma per molti è anche un lavoro, visto che molte persone hanno bisogno di riparare degli indumenti. Ora, il cucito ha diversi punti per unire gli strati degli indumenti e con questa guida ne potrai imparare due molto importanti, ovvero il punto soprafilo e il punto sopraggitto.

Per quanto riguarda il punto soprafilo, dovrai usarlo per impedire ai bordi dei tessuti di sfilacciarsi. Questo è un punto che dovrai dare in modo obliquo e potrai eseguirlo sia da destra a sinistra sia da sinistra a destra, ma non tirare eccessivamente il filo. Ora, per eseguirlo, appoggia un paio di centimetri di filo lungo il margine del tessuto e passa l’ ago dal rovescio al diritto.

A questo punto, continua a passare l’ ago dal rovescio al diritto, spostandolo di volta in volta di circa tre millimetri. Ora, per il punto sopraggitto, è molto simile al punto soprafilo,ma dovrai eseguirlo da destra a sinistra e i punti dovrai darli più piccoli e più vicini. Dovrai usare questo punto per unire due bordi ripiegati di un tessuto o due cimose.

A questo punto, per eseguirlo, a bordi combacianti, appoggia il filo lungo il margine del tessuto e introduci l’ ago facendolo passare da dietro. Ora, una volta fatto, continua la cucitura stringendo punti piccoli, il più possibile regolari e a breve distanza l’ uno dall’ altro. Per entrare l’ ago nel tessuto utilizza il ditale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *