Come Sconfiggere la Cellulite

04. aprile 2019 Altro 0

La cellulite è un’alterazione del pannicolo adiposo, derivante da una ridotta circolazione del sangue e da un eccessivo ristagno di liquidi.

La cellulite si forma quando una ridotta circolazione periferica provoca rallentamento del flusso del sangue ed i capillari si indeboliscono, lasciando uscire parte liquida del sangue che invade lo spazio tra le cellule, formando veri e propri rigonfiamenti cutanei.

Il ristagno del sangue comprime i vasi, le terminazioni nervose e gli adipociti. Se gli adipociti si rompono, fuoriesce il grasso, e va a formare dei veri e propri noduli sotto l’epidermide . . . si tratta della cosiddetta “buccia d’arancia”, che talvolta risulta dolorosa al tatto.

Quali sono le cause scatenanti la cellulite? Al primo posto il sovrappeso ed anche un uso prolungato della pillola anticoncezionale può favorire un eccesso di estrogeni, che determina una maggiore ritenzione di liquidi ed un eccesso di ormoni progestinici che favorisce gli accumuli di grasso.

Il trattamento degli inestetismi della cellulite deve pertanto basarsi su di un miglioramento dello stile di vita, stimolando la microcircolazione periferica anche tramite il movimento, lo sport ed il fitness. Tra gli strumenti che è possibile utilizzare in casa troviamo la pedana vibrante, che però va utilizzata come attenzione, come spiegato più nel dettagli sul sito Pedanavibrante.net.

Non sono da sottovalutare certi fattori comportamentali: indumenti troppo stretti, il fumo, i super alcolici, la quotidianità sedentaria ed una dieta povera di fibre e troppo ricca di zuccheri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *