Come Decorare un Piatto con Tecnica del Magma

07. Gennaio 2019 Guide 0

Il magma è una pittura per decorazioni a base di un particolare legante acrilico. Gli effetti che si producono con questa tecnica sono interessantissimi e molto suggestivi. Questo prodotto si applica a tutte le superfici ad eccezione del vetro. Questa tecnica trasforma la superficie del piatto in un fondo antichizzato ed impreziosito dai particolari effetti di questa pittura.

Occorrente
Piatto in peltro, Primer, colori acrilici, Magma, alcool, panno di carta, colla per doratura, forbicine, pennello piatto, color ombra.

Prepara il piatto da decorare con un fondo. Stendi una mano di primer in modo uniforme lasciando asciugare. Stendi su tutta la superficie del piatto una mano di colore acrilico della tonalità che hai scelto per il fondo. Sulla parte anteriore del piatto applica una mano abbondante di magma e successivamente schizzaci sopra a mano, oppure aiutandoti con uno spazzolino, delle gocce di alcool puro.

Lascia asciugare per qualche istante e rimuovi l’alcool con un panno di carta. Otterrai una sorta di effetto macchiato molto suggestivo. Lascia asciugare. Ritaglia con cura le immagini delle rose dalla carta ed incollale al piatto facendo attenzione a creare pieghe o bolle d’aria. Per dare maggiore risalto alle figure create delle ombreggiature con il colore terra bruciata.
3
Con il pennellino a punta fine traccia le ombre solo da un lato della figura per simulare l’effetto naturale della luce. Per proteggere la decorazione ed esaltarne gli effetti cromatici, stendi una mano di vernice finale su tutta la superficie del piatto. Proteggi il tutto con una mano finale di lucido trasparente spray. Non appena il gel diventa trasparente significa lo spray si è fissato ed asciugato. Il colore non sarà più oggetto di sverniciature.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *